Capitoli provinciali e Assemblee

4 settembre 2018

Lettura delle relazioni

 

Iniziamo la giornata con la preghiera di lodi e la celebrazione dell’Eucarestia.

Alle ore 9.00 ci troviamo in sala per l’avvio dei lavori. La preghiera appositamente preparata, ci aiuta, attraverso alcune testi e ritornelli cantati, a interiorizzare il tema e il logo dell’Assemblea. La preghiera ci affidava anche un messaggio che condividiamo: “I padri del deserto dicevano che il diavolo può imitare tutto ciò che concerne il digiuno, perchè non mangia, e ciò che concerne il sonno perchè non dorme mai, ma lumiltà e l’amore non li può mai imitare”.

Madre Maria prende la parola invitando a essere attente ai segni della presenza del Signore e ha presentato il lavoro della giornata: la lettura delle Relazioni, quella della Superiora di Delegazione e quella economica. Esse rappresentano la visione della Superiora delegata sulla realtà della Delegazione, sono la restituzione, condivisa col suo Consiglio, che lei fa alla Delegazione.

Ci viene presentata la traccia di lavoro per poter seguire la lettura della Relazione della superiora Delegata. La Madre ci ricorda che stiamo vivendo la prima fase dellàAssemblea, quella dellanalisi della realtà.

Suor Soad Youssef inizia la lettura dopo un applauso di incoraggiamento. Seguiamo con molta attenzione e partecipazione. Al termine un lungo applauso esprime il nostro grazie per il suo lavoro. Alcune prendono la parola per esprimere gratitudine per la Relazione che risulta chiara, realistica e che apre alla speranza.

Ci viene consegnata la sintesi del lavoro personale fatto nel pomeriggio precedente che raccoglie le nostre speranze e attese dall’assemblea; ci viene consegnata anche la “Traccia di approfondimento”, la sintesi dei lavori di preparazione all’Assemblea.

Nel pomeriggio, alle 15.30, ci ritroviamo per la lettura della Relazione economica, sempre da parte di suor Soad. Seguiamo anche questa Relazione con interesse e al termine abbiamo espresso nuonamente gratitudine per l’impegno avuto anche in questa delicata area della nostra vita. Suor Manal ha presentato all’Assemblea, per grandi linee, la situazione economica.

Ci siamo lasciate alle ore 18.00, dopo aver avuto indicazioni per il lavoro personale che si è concluso con la celebrazione del Vespro.

A cena, un improvviso cambio di posti ci ha scombinate e fatto fare alcune risate liberatorie.


 
Segnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente