12 giugno 2022

Verso gli orientamenti

 
 
IV Assemblea Delegazione America Latina
12/6/2022

La giornata inizia con la preghiera della comunità di Portoviejo. Il pensiero va alla nostra carissima sr. Esther che ci ha lasciate solo 45 giorni fa. Le parole di questa saluto-preghiera, che, anche lei aveva contribuito a preparare, ci raggiungono con una particolare forza: “... ci viene da pensare al tempo di POTATURA, come qualcosa di necessario nel processo della nostra vita, per poter dar frutto...” la commozione avvolge piú di una sorella.

Madre Maria, situandoci nel momento liturgico, Domenica della Santissima Trinitá, introduce la giornata di lavoro citando un testo in cui Madre Elisabetta per parlare della Trinitá usa un linguaggio “semplice”, forse poco teologico, ma frutto della sua esperienza: “... a nominare Dio tre lettere vi vogliono che un solo Dio ci mostrano. Se una sola di tali lettere vi manca non più può fare la parola Dio. Così in Dio tre persone vi sono ed è un Dio solo”.

La giornata si svolge, sia alla mattina che al pomeriggio, con lavori in gruppo e in assemblea, abbastanza impegnativi. L’obiettivo: arrivare agli orientamenti per il prossimo quadriennio, partendo dalle urgenze e prioritá.

Arriviamo a sera con una certa soddisfazione per i risultati raggiunti.

Usciamo dalla “clausura” per raggiungere la Parrocchia di Castelmonte nel barrio di Pablo Podestá e partecipare alla Messa domenicale.

Dopo cena Madre Maria propone un momento di partecipazione libera, per condividere il nostro vissuto rispetto alla morte di sr Esther. L’incontro é stato sollecitato soprattutto dalle sorelle della Delegazione che hanno vissuto da lontano questo lutto; un momento necessario, “sanante” di comunione fraterna e di fede.

Concludiamo la nostra lunga giornata con il Canto: "Benedicimi Padre mio amantissimo”.




 

Copyright © 2022 Suore Francescane Elisabettine